| 

 

PROVINCIA DI TRENTO

 NURSING UP FIRMA L’IPOTESI DI ACCORDO STRALCIO CONTRATTUALE 2016/2018 DEL COMPARTO SANITA’

 In data 6/12/2016  Nursing up e UIL hanno firmato in APRAN l’ipotesi di accordo stralcio per il rinnovo contrattuale 2016/2018

 

Le due sigle rappresentano oltre il 50% dei sindacalizzati e quindi tale accordo sarà valido anche senza la sottoscrizione degli altri sindacati.

Nursing Up può considerarsi soddisfatto per i risultati ottenuti, che affrontano da un lato un aumento stipendiale ai professionisti del comparto altrimenti bloccato da oltre 7 anni e una significativa risposta all’annoso problema delle fasce economiche, congelate da tempo.

Quasi tutte le richieste del nostro sindacato sono state accolte, e quindi :

 

 FASCE ECONOMICHE:

 

  • riconoscimento dal 1/12/2009 della 4 e 5 fascia agli operatori beneficiari dell‘art 98 CCPL 11/6/2007 e che per carenza di risorse erano rimasti esclusi (nr.414 dipendenti)
  • tutto il personale acquisisce una fascia retributiva immediatamente superiore a quella rivestita al 30/4/2016, con decorrenza 1/5/2016
  • esclusivamente per i neoassunti in servizio al 30/4/2016 viene riconosciuta la prima fascia al maturare di tre anni di anzianità
  • per il personale sanitario e addetto all'assistenza, a partire dal 1/1/ 2017, si inizierà ad assegnare la 6° fascia al compimento dei 40 anni di contributi, compatibilmente con le risorse economiche e attingendo dai risparmi aziendali
  • Per il personale con assegno ad personam, a causa di un precedente passagio di categoria, abbiamo ottenuto che non venga riassorbito in caso di passaggio di fascia, ma che si sommi alla nuova fascia attribuita

Si rammenta che una fascia economica cat. D varia da 650 a 750 euro annui

 

INCREMENTO TABELLARE  (IPCA): 

 

  • 1,7% di aumento  dal 1/1/2016 (tabellare+fascia circa 8-900 euro annui di arretrati per il 2016)
  • il 3% di aumento a far data dal 01/01/2017 (tabella+fascia 1400-1500 annui di aumento)
  • 0,6% una tantum per il 2015 (80 euro di arretrati)

 

FONDO RICONOSCIMENTO PROFESSIONALE : le risorse che residuano sono vincolate al riconoscimento delle funzioni esperte, specialistiche e di coordinamento e all'adeguamento del trattamento indennitario del personale, con particolare riferimento al personale turnista articolato su tre turni ed addetto ai servizi sanitari

 

Si comprenderà bene che l’accordo appena sottoscritto guarda con particolare attenzione ai sanitari , lo abbiamo preteso perchè si parla di professionisti che meritano di essere premiati .

C’è‘ da chiedersi perchè alcune sigle sindacali non lo hanno immediatamente sottoscritto... si tratta, evidentemente delle stesse sigle che nulla hanno chiesto per infermieri e professionisti sanitari ma molto per amministrativi, uffici tecnici (legge merloni).

 

La parte restante della contrattazione verrà affrontata nel 2017.

Gli arretrati  dovrebbero essere messi in pagamento tra  il mese di gennaio e quello di febbraio 2017

 

 

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584