| 

FIALS-CSA-UIL-NURSING UP ARNAS CIVICO PALERMO: FASCE RETRIBUTIVE A TUTTI GLI AVENTI DIRITTO

 
 

Le segreterie aziendali dei gruppi Fials, Csa, Uil e Nursing Up, infatti, comunicano l’adesione dell’80 per cento del personale dell’Arnas Civico che chiederà ufficialmente la riapertura delle trattative per il reperimento dei fondi necessari a garantire le fasce al 100 per cento del personale che ne ha diritto.

I sindacati avevano iniziato la mobilitazione dopo che avevano verificato che l’amministrazione del Civico di Palermo non aveva garantito nessun risparmio per consentire il diritto al passaggio di fascia a tutto il personale che ne aveva diritto.

Al momento questa progressione orizzontale del passaggio di fascia è garantita solo al 50 per cento del personale. Per questo le quattro sigle sindacali hanno organizzato un’assemblea del personale che si terrà il 13 novembre a partire dalle ore 11,30 presso l’aula multimediale del Civico di Palermo.

Si parlerà anche della creazione di una graduatoria unica il cui scorrimento venga vincolato all’utilizzo della stessa nell’arco di un biennio, promuovendo una concertazione per razionalizzare l’uso delle risorse dei fondi alla realizzazione del progetto.

L’assemblea, spiegano i 4 sindacati, è stata organizzata dopo un incontro con l’amministrazione del Civico che è rimasta, dicono i sindacalisti, “arroccata nelle proprie posizioni”.

Ad oggi un accordo di alcune sigle sindacali (Cgil, Cisl e dai loro Rsu) consente di garantire solo ad una parte del personale il passaggio di fascia, generando numerosi conflitti tra il personale che talvolta opera nella stessa Unità operativa o servizio. Da qui è nata la protesta della Fials, Csa, Uil e Nursing Up.

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584