| 

Sanita': sindacato Nursing up, riaprire tavolo su contratto 'Mef boccia testo, richiesti chiarimenti su aspetti importanti'

Fonte: ANSA - Data: 12/04/2018

giovedì 12 aprile 2018, 15.12       
Sanita': sindacato Nursing up, riaprire tavolo su contratto
'Mef boccia testo, richiesti chiarimenti su aspetti importanti'
(ANSA) - ROMA, 12 APR - Il ministero dell'Economia e delle
finanze "stronca la bozza del contratto nazionale di lavoro
(ccnl) per il comparto Sanita'", sottoscritta il 23 febbraio
scorso. Ad affermarlo e' il segretario del sindacato autonomo
degli infermieri Nursing up, Antonio De Palma.
"Accogliendo nell'ultimo Consiglio dei ministri il parere
espresso dal ministero dell'Economia al testo dell'ipotesi di
Contratto, il governo - sottolinea De Palma in una nota - ha in
sostanza rilevato all'Agenzia per la rappresentanza negoziale
nelle pubbliche amministrazioni Aran che non e' possibile
procedere al via libera al nuovo contratto senza accogliere la
richiesta di chiarimenti su aspetti importanti del testo. Per
questo, chiediamo la riapertura della contrattazione".
Dunque, sostiene il sindacalista, "non c'e' stato alcun parere
positivo del Governo all'ipotesi di Ccnl del comparto Sanita'".
Le modifiche richieste all'Aran, sostiene, "sono tutt'altro che
formali, riguardano le risorse e vanno alla sostanza
dell'ipotesi contrattuale". Le risorse messe a disposizione
dalle Regioni, prosegue De Palma, "non sarebbero sufficienti a
coprire quanto previsto dal Ccnl. I nuovi incarichi non sono
coperti da risorse aggiuntive ma ricadono nei fondi aziendali
che servono gia' a garantire straordinari e indennita' gia'
previsti dal vecchio contratto". I "nodi da sciogliere -
conclude - sono vari e il Governo dice che "in assenza di questi
chiarimenti non sussistono le condizioni per attestare la
compatibilita' economico-finanziaria ai fini dell'ulteriore corso
dell'ipotesi di Ccnl".(ANSA).

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584