| 

Sanità, Nursing Up: Grande adesione sciopero infermieri

Fonte: LAPRESSE - Data: 13/04/2018

LAPRESSE - 13/04/2018 18:02
LPN-Sanità, Nursing Up: Grande adesione sciopero infermieri
Roma, 13 apr. - "Con la chiusura a Torino dell'assemblea generale al Cto, dopo la manifestazione di stamattina alle Molinette, si avviano alla conclusione le 48 ore di sciopero nazionale degli infermieri proclamate da Nursing Up per le giornate di ieri e oggi: in tutta Italia, l'adesione dei lavoratori è stata imponente nonostante le precettazioni e le numerose azioni di boicottaggio segnalate in numerose aziende sanitarie e finalizzate al fallimento della protesta". E' quanto afferma il sindacato Nursing Up in una nota. (Segue). egr 131802 Apr 2018

LAPRESSE - 13/04/2018 18:02
LPN-Sanità, Nursing Up: Grande adesione sciopero infermieri-2-
Roma, 13 apr. - "A Torino, diverse centinaia di lavoratori non solo piemontesi, ma anche provenienti dalle Regioni limitrofe, hanno sfilato mandando in tilt il traffico cittadino - così dichiara il presidente Nursing up, Antonio De Palma -. Gli infermieri ci chiedono di andare avanti per far riaprire le trattative sul contratto nazionale, non possiamo come sindacato deludere le giuste istanze dei nostri colleghi. È finito il tempo delle chiacchiere vuote e delle decisioni prese sopra la testa dei lavoratori. Oggi a Torino, rilanciamo con ancora più forza e decisione le ragioni della protesta, cominciata con lo sciopero del 23 febbraio e che continuerà con ulteriori azioni di lotta. Il contratto nazionale è fermo da 9 anni e la bozza proposta non ci soddisfa, anzi è inaccettabile. Per questo il Nursing Up, sindacato degli infermieri e per gli infermieri e le altre professioni sanitarie, non ha firmato l'ipotesi presentata all'Aran e avallata da Cgil, Cisl e Uil". "Noi - continua De Palma - non ci stiamo e faremo tutto quanto nelle nostre possibilità per far avere ai nostri professionisti il riconoscimento che spetta loro di diritto. Gli infermieri hanno capito che ora è il momento di tirare dritto per ottenere una giusta retribuzione in un quadro di regole certe e coerenti con quanto oggi è richiesto agli infermieri in termini di responsabilità e competenze. Non consentiremo di fare le nozze coi fichi secchi. Se non riaprono il contratto andremo avanti con altre importanti iniziative di lotta sindacale a sostegno dei lavoratori. Nessuno si illuda di poterci tappare la bocca". (Segue). egr 131802 Apr 2018

LAPRESSE - 13/04/2018 18:02
LPN-Sanità, Nursing Up: Grande adesione sciopero infermieri-3-
Roma, 13 apr. (LaPresse) - "L'astensione dal lavoro - secondo il sindacato - ha messo a repentaglio l'erogazione dei servizi ospedalieri in tutto il paese. Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta, Trentino, Veneto e Sardegna, le aree dove la partecipazione alla protesta è stata più massiccia. Nelle altre zone d'Italia, lo sciopero ha comunque registrato un'adesione importante". "Siamo soddisfatti come sindacalisti e come infermieri per il successo di questo sciopero. I colleghi hanno rinunciato a una significativa quota dello stipendio per far sentire la propria voce a chi tenta di decidere del futuro di migliaia di lavoratori senza raccoglierne le istanze retributive e professionali di una categoria che è cambiata profondamente negli ultimi anni e che non vuole più stare ai margini della sanità". egr 131802 Apr 2018

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584